Il castello di Neuschwanstein

Il castello delle favole di Neuschwanstein: una delle costruzioni più famose al mondo

Ci sono ancora persone che credono che l'originale si trovi a Disneyland!
Diciamo una volta per tutte: non è vero! L'originale è a soli 5 km da Füssen!

Non furono i creatori di sogni e di illusioni di Disneyland o di Las Vegas, ma il re bavarese Ludovico II, che nel 1868 fece realizzare il castello dei suoi sogni - una specie di castello delle favole, nello stile degli antichi manieri feudali tedeschi - : il Castello Neuschwanstein.

Re Ludovico II

Il mito si cominciò a creare mentre il re era ancora in vita. "Voglio rimanere un eterno mistero per me e per gli altri“ scriveva Ludovico alla sua educatrice, e questo dubbio affascina ancora oggi. I suoi castelli, che nessuno estraneo avrebbe dovuto visitare, dalla morte di re Ludovico II sono stati meta di più di 50 milioni di persone. Essi sono i testimoni di quel mondo al contrario che il re aveva voluto costruire tra quelle mura, proprio per estraniarsi dal mondo esterno. Al tentativo di autorealizzazione in ambito storico, portico ed ideale Ludovico II fallì miseramente. Egli preferì la morte piuttosto che il ritorno alla realtà.

Neuschwanstein : uno dei castelli più visitati in Europa

Neuschwanstein venne aperto al pubblico esattamente sette settimane dopo la morte del re Ludovico II, nel 1886. Il timido e introverso re, lo aveva fatto costruire proprio per stare lontano dal mondo esterno, e proprio quel rifugio si trasformò in una calamita per i visitatori.

Neuschwanstein è oggi uno dei castelli più visitati d'Europa. 1,3 milioni di turisti all'anno sono attratti dal "dal castello del re delle favole". In estate circa 6000 visitatori al giorno attraversano quelle sale che erano state pensate per un unico ospite.

Link consigliati:

www.neuschwanstein.de

websLINE-Professional (c)opyright 2002-2017 by websLINE internet & marketing GmbH
Altstadt Hotel Zum Hechten Altstadthotel & Schlossgasthof "Zum Hechten"
Ritterstraße 6 .
D-87629 Füssen im Allgäu
tel: +49 (0)8362/91600
fax: +49 (0)8362/9160-99
e-mail: info@hotel-hechten.com